LPLP, laboratori e sconti per i piccoli lettori

E’ l’attenzione che Più libri più liberi dedica a uno dei settori più vivaci e trainanti del mercato editoriale: i libri per ragazzi, sezione curata in collaborazione con Roma Capitale e l’Istituzione Biblioteche di Roma.

Tra le novità della Fiera, e non solo dello spazio ragazzi, c’è l’introduzione da parte della Regione Lazio, del “Buono libro”. I 10.000 voucher da 10 euro a disposizione degli studenti delle scuole primarie e secondarie del Laziosono già stati tutti prenotati in meno di 1 settimana, un modo per incentivare i ragazzi alla lettura. “Quest’anno 10.000 studenti visiteranno la Fiera e torneranno a casa con tanti stimoli in più e, grazie ai voucher messi a disposizione dalla Regione Lazio, avranno almeno un libro tra le mani. È un’immagine forte e un bellissimo segnale di speranza perché i libri e il sapere sono strumenti indispensabili per garantire la piena formazione e la libertà intellettuale degli individui” dichiara Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio.

Cuore del programma è lo Spazio Ragazzi, 400 mq divisi in Area Incontri e Area Laboratori a disposizione dei bambini/e e dei ragazzi/e che potranno sperimentare, giocare e apprendere in piena libertà.

“Portiamo in Fiera, come sempre, il lavoro delle nostre 39 biblioteche e delle loro sezioni ragazzi. Offriamo in 5 giorni, con 170 attività e laboratori, il lavoro che facciamo in 365. E quest’anno a conferma della collaborazione con tutte le comunità straniere presenti a Roma avremo uno spazio di bookcrossing per lo scambio gratuito di libri, attività che sarà attivata in tutte le biblioteche da gennaio 2019, con volumi per bambini in lingua, e ogni giorno si potranno riceve e donare 150 titoli. Nessun ostacolo si deve frapporre tra i bambini e la lettura” dichiara il Vicesindaco con delega alla Crescita Culturale Luca Bergamo.

Tra le presentazioni più attese Ermanno Detti che dialogherà con Paola Parlato sul libro L’assalto al cielo. Il ’68 spiegato ai ragazzi (6 dicembre alle ore 11.30, sala Elettra). La giornalista e scrittrice Cinzia Tani porterà il suo Tutti a bordo (6 dicembre alle ore 18.30, Spazio Ragazzi – Area Laboratori), romanzo d’avventura che avvicina i ragazzi ai grandi personaggi della letteratura marinara, mentre Ritanna Armeni presenterà (9 dicembre alle ore 17.30, Spazio Ragazzi – Area Incontri) il suo libro Marina, scritto con Eleonora Mancini, che racconta la storia dell’eroica aviatrice sovietica Marina Raskova. Tra le attività, molto atteso l’evento a cura del CNR: una conferenza in diretta streaming con la base italo-francese Concordia in Antartide, con Marco Ferrazzoli, Alessia Glielmi, Andrea Pellegrini, Maurizio Vitale e i partecipanti della trentaquattresima spedizione del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (7 dicembre alle ore 10.30, sala La Nuvola). Viva il mondo! è invece il titolo del laboratorio con Guido Scarabottolo (7 dicembre alle ore 11.00, Spazio Ragazzi – Area Mostre). Spazio, infine, anche alle esposizioni: l’8 dicembre (alle ore 11.30, Spazio Ragazzi – Area Incontri) c’è Il buon viaggio, la presentazione della mostra di Beatrice Masini e Gianni De Conno con Costanza De Conno, Barbara Schiaffino e Patrizia Zerbi.

Dopo il successo delle scorse edizioni torna Più libri Junior, il gioco letterario dedicato agli studenti, che ha lo scopo di stimolare e valorizzare il potenziale di immaginazione e creatività di ogni concorrente. Il titolo di quest’anno è Attraversare mondi e la suggestione grafica scaturisce dalle fotografie di Ilaria Turba combinate con le illustrazioni di Ettore Tripodi. Il Centro per il libro e la lettura premierà le iniziative de Il Maggio dei Libri (5 dicembre alle ore 15.30, sala Luna) che si distinguono per originalità, inclusività e capacità di fare rete. Insieme ai premiati di questa edizione conosceremo gli studenti di scuola primaria e di scuola secondaria di primo grado che si sono distinti nel concorso Il mondo che hai scoperto in un libro”. Con i loro disegni sarà realizzato il calendario 2019 del Centro per il libro e la lettura. Per la prima volta verranno presentate in fiera le due cinquine del Premio Strega Ragazze e Ragazzi, promosso da Fondazione Bellonci, Centro per il libro e la lettura e Bologna Children’s Book Fair, e assegnato a libri di narrativa per ragazzi pubblicati in Italia, anche in traduzione, tra il 1 luglio dell’anno precedente e il 30 giugno dell’anno in corso (6 e 7 dicembre alle ore 10.30, sala Luna). Grazie alla collaborazione con una rete di scuole primarie e secondarie in tutta Italia e all’estero, sono proprio i giovanissimi lettori a decretare con il loro voto i vincitori nelle due categorie (+6, per i libri dedicati a lettori dai 6 ai 10 anni, e +11, per libri dedicati ai ragazzi dagli 11 ai 15 anni).

Ospite della fiera sarà anche il Premio Biblioteche di Roma (6 dicembre ore 11.30, sala Luna) per la narrativa e la saggistica e il Premio Scelte di classe.

A testimonianza dell’importanza data dalla fiera all’editoria per ragazzi, un gruppo di 7 operatori stranieri sarà coinvolto il 3 e 4 dicembre, in un programma di visite a case editrici e librerie per un Fellowship che quest’anno avrà il focus, in collaborazione con la Fiera del libro per ragazzi di Bologna, proprio sui libri per bambini e i comics. Si terrà sempre, su questo tema, un incontro su la lettura tra gli 0 e 3 anni e tra IYA e le scelte editoriali in cui interverranno Sante Bandirali, Simonetta Fiori e Michele Foschini a cura di AIE in collaborazione con Pepe Research (6 dicembre alle ore 15.30 sala Aldus).

Più libri più liberi è la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria ed è sostenuta dal Centro per il libro e la lettura, del Ministero dei beni e delle attività culturali dalla Regione Lazio, a Roma Capitale, dalla Camera di Commercio di Roma e da ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, con il contributo di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori e di BNL Gruppo BNP Paribas. È realizzata in collaborazione con Istituzione Biblioteche di Roma, ATAC Azienda per i trasporti capitolina, EUR spa, Roma Convention Group e si avvale della Main Media Partnership di RAI.

 

BIGLIETTI

Ridotto: 5 euro (ragazzi tra 6 e 18 anni; studenti universitari muniti di libretto)

Gratuito: bambini fino a 5 anni; classi accompagnate da insegnanti; disabili più accompagnatore

Family: 10 euro + 5 euro (adulti + ridotto ragazzi; tariffa acquistabile solo online)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *