Il festival di Tolfa incorona Roversi e Limardi

E sono sette. Infatti il festival Tolfa Gialli&Noir taglia il traguardo della settima edizione. L‘appuntamento è per il 10 novembre presso il Teatro Claudio di Tolfa (Roma), organizzato dall’Associazione Chirone, con ospiti Paolo Roversi e Franco Limardi, chiamati a rispondere dal criminologo (e scrittore) Gino Saladini. Paolo Roversi, giornalista e scrittore, oltre che direttore dle festival Nebbia Gialla Suzzara Noir e il portale web Milanonera, presenterà il suo ultimo romanzo, “Cartoline dalla fine del mondo” (Marsilio). ambientato a Milano, il romanzo vede il ritorno del giornalista e hacker Enrico Radeschi.  Franco Limardi, scrittore e insegnante, presenterà il suo romanzo “La porta del buio” (Leone): un thriller ambientato nella Capitale , con protagonista il poliziotto Giorgio Brentani. Durante la serata sarà premiato il racconto migliore uscito dalla “Fabbrica di Scrittura Creativa” e verrà divulgato l’audiolibro contenente sei racconti selezionati. L’evento è aperto al pubblico a ingresso gratuito.

no sette. Infatti il festival Tolfa Gialli&Noir taglia il traguardo della settima edizione. L‘appuntamento è per il 10 novembre presso il Teatro Claudio di Tolfa (Roma), organizzato dall’Associazione Chirone, con ospiti Paolo Roversi e Franco Limardi, chiamati a rispondere dal criminologo (e scrittore) Gino Saladini. Paolo Roversi, giornalista e scrittore, oltre che direttore dle festival Nebbia Gialla Suzzara Noir e il portale web Milanonera, presenterà il suo ultimo romanzo, “Cartoline dalla fine del mondo” (Marsilio). ambientato a Milano, il romanzo vede il ritorno del giornalista e hacker Enrico Radeschi.  Franco Limardi, scrittore e insegnante, presenterà il suo romanzo “La porta del buio” (Leone): un thriller ambientato nella Capitale , con protagonista il poliziotto Giorgio Brentani. Durante la serata sarà premiato il racconto migliore uscito dalla “Fabbrica di Scrittura Creativa” e verrà divulgato l’audiolibro contenente sei racconti selezionati. L’evento è aperto al pubblico a ingresso gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *