Giallolatino, XII edizioni nella Palude con Joe R. Lansdale

Sono dodici le edizioni del festival Giallolatino, il festival del giallo e noir di Latina. Dodici. Come i mesi dell’anno. Come i segni zodiacali. Come il numero atomico del magnesio. Come le categorie a priori dell’intelletto nella ‘Critica della ragion pura’ di Kant. Dodici sono le ore in cui viene diviso il giorno, dodici ore antimeridiane e dodici pomeridiane. Dodici era il nome, in questa forma assoluta o con ulteriori specificazioni, di antiche magistrature locali italiane, composte appunto di dodici persone. Dodici sono i principali fondamenti della nostra Costituzione. Dodici sono gli dèi principali dell’Olimpo. Dodici sono i Titani. Dodici sono state le fatiche di Ercole. Dodici sono i paladini di Carlo Magno. Dodici sono i cavalieri della Tavola Rotonda. Ma dodici è anche il numero degli apostoli di Gesù. E tra loro c’è stato un traditore. Venite alla dodicesima edizione del festival Giallolatino: è lì che scopriremo tutti insieme il Giuda” dice il direttore della kermesse pontina, il giornalista e scrittore Gian Luca Campagna. Incontri con gli autori, mostre fotografiche, cene con l’autore (addirittura il grande romanziere Joe R. Lansdale!), pièce teatrali, convegni.

Ma vediamo il programma.

martedì 11 

ore 18 ‘Delitti di casa nostra’, con Pierluigi Felli, Alessandro Vizzino, Felice Cipriani, Giorgio Bastonini, Graziella Di Mambro, Emilio Andreoli, Mauro Corbi (Ristorante Le Bambole, via Battisti 20 – Latina)

ore 19 ‘Far finta di essere umani’, personale fotografica di Cinzia Volpe (Ristorante Le Bambole, via Battisti 20 – Latina)

ore 19.30 ‘Clika su www.fenicebookstore.it e www.mundonoir.com’, con Diego Zandel, Paolo Tagliaferri e Gian Luca Campagna (Ristorante Le Bambole, via Battisti 20 – Latina)

 mercoledì 12 

ore 20.30 ‘In fondo è una… Palude’, a cena con gli scrittori Joe Lansdale e Seba Pezzani (Prenotazione obbligatoria 0773.702045. Ristorante Bottega Sarra, via San Francesco Nuovo 54 – Terracina)

giovedì 13 

ore 18 ‘Al di sopra di ogni sospetto’, con Giuseppe Petrarca, Alessandro Maurizi, Marco Aragno, Seba Pezzani (Libreria Book Art, via Salita Annunziata 131 – Terracina)

venerdì 14

ore 10 ‘Di sana e robusta costituzione’, con Angela Generali e Luca Leone (Istituto Rossi, via Risorgimento – SS Cosma e Damiano)

ore 11 ‘Il giallo della porta accanto’, con Giorgio Bastonini e Graziella Di Mambro (Istituto Rossi, via Risorgimento – SS Cosma e Damiano)

ore 18 ‘Il segno della memoria’, con Gian Luca Campagna, Diego Zandel, Edvige Gioia, Aldo Lisetti (Centro Insieme, località Cerri Aprano – SS Cosma e Damiano)

sabato 15

ore 18 ‘Come si conduce un’indagine’, con Piera Carlomagno, Serena Venditto, Giulio Leoni (Ristorante Le Bambole, via Battisti 20 – Latina)

ore 19 ‘L’amore tra visione e realtà’, con Omero Marchetti, Irene Chinappi, Guillermo Piro e Cinzia Giorgio (Ristorante Le Bambole, via Battisti 20 – Latina)

domenica 16

ore 17 ‘Intrighi, morte e mistero’, con Antonio Fusco, Max e Francesco Morini, Alessandro Vizzino (Centro Socio-Culturale per Anziani V. Veneto. via Vittorio Veneto 22 – Latina)

lunedì 17 

ore 20.30 ‘Il profumo dell’ultimo tango’, dal romanzo al teatro, con Gian Luca Campagna, Marco Lo Russo, Gianluca Cassandra (Teatro Moderno, via Sisto V – Latina)

giovedì 20 

ore 18 ‘Tra cronaca, verità e giustizia’, con Mauro Valentini, Annalisa Muzio, Oliviero Sezzi, Renata Tomasini, Antonio Bertizzolo (Palazzo Emme, corso della Repubblica – Latina)

venerdì 21 

ore 18 ‘Nella terra del niente’, con Nicodemo Gentile, Daria Monsurrò, Roberta Marano, Alessandro Paletta (Palazzo Emme, corso della Repubblica – Latina)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *